Press Review

Palazzo Ferrante

All’interno del centro storico del Comune di Civita d’Antino (AQ) sorge Palazzo Ferrante, manufatto di considerevole valore architettonico, con fondazione risalente al Seicento. L’edificio, che include l’attigua Cappella della SS. Concezione, ha costituito nei secoli il centro nevralgico della storia urbana di Civita.
Il palazzo prende il nome dalla famiglia che si stabilì nel borgo verso la fine del ‘500, quando Domenico Ferrante abbandonò Valmontone, a seguito di forti contrasti con il governo pontificio, e si trasferì in Val Roveto – allora Regno di Napoli – prima a Rendinara e poi definitivamente a Civita d’Antino.

Scopri di più...

L'Associazione Culturale

Il Prof. Felice Casucci e il Sig. Manfredo Ferrante, impegnandosi nell’acquisto del lotto principale del Palazzo, allo scopo di garantirne il recupero e la piena salvaguardia, fondano l’associazione culturale “Palazzo Ferrante” con lo scopo mobilitare risorse umane, tecniche e finanziarie e trasformarle in risposte programmatiche ed azioni propositive finalizzate alla valorizzazione architettonica, nonché civica e culturale di Palazzo Ferrante.

Scopri di più...

Partner

Compila il Form per maggiori informazioni